Federico Massone, un atleta e un ragazzo dal cuore d’oro

Condividi articolo:
Federico Massoneclasse 1998, promessa del Basket. La storia di questo ragazzo mi ha colpito nel profondo. Una delle vittorie più importanti della sua vita è sicuramente aver salvato la sorella Marina donandole il proprio midollo osseo. A Novembre dell’anno scorso Federico ha ricevuto la convocazione tanto attesa per potersi sottoporre a una lunga trasfusione di sangue dalla quale i medici potevano recuperare le cellule staminali e i globuli bianchi necessari per aiutare la sorella affetta da linfoma. Un gesto, quello di Federico, di grande umanità e generosità.
La vita è una sfida continua, ma ci sono sfide come quella di Marina e Federico che ci insegnano l’importanza di un gesto simile e ci fanno pensare a quanto possa essere importante DONARE per cambiare il destino di una persona.
Federico qualche giorno fa ha scritto questa bellissima riflessione:
«Esattamente un anno fa abbiamo fatto il trapianto di midollo osseo che ha salvato la vita a mia sorella. In tutti questi mesi ho sempre pensato che per quanto difficile  fosse, questo momento mi avrebbe alla fine insegnato a dare il giusto peso a diversi aspetti della mia vita. Mi sono ripromesso che mai più avrei perso tempo ad arrabbiarmi o rattristirmi per cose insignificanti.
A distanza di un anno, molte cose sono cambiate. Mia sorella sta bene e ha ripreso l’università.
E io in realtà la mia promessa non l’ho mantenuta. Sto realizzando che lasciarsi coinvolgere dalle emozioni per situazioni irrilevanti non è una cosa negativa o superficiale, ma è un lusso che si può permettere solo chi sta bene e ha poche preoccupazioni.
Un anno dopo, dunque, mi arrabbio da morire e mi rattristo, subito per qualsiasi insignificante cosa che accade, e sono contentissimo di potermelo permettere.»

Facebook Comments

Diana

"Si vive una volta sola, ma se lo fai bene, una volta sola è abbastanza"
Diana
Condividi articolo:

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *